Deluxe mea lux #10 – La rubrica di Costantino su Il Foglio

12 Aprile 2018 Comunicazioni, Editoria 0

Le vette dell’erotismo predatorio a me irraggiungibili, colpa della Berlinguer
Il vero glamour è sempre contro natura, inseguo Richard Hawkins in questo mondo sanitizzato

di Costantino della Gherardesca

Non c’è niente di più sublime che essere odiato dal popolo. Lo ha ben capito Richard Hawkins, artista il cui immaginario, sia quello pubblico sia quello privato, è talmente dissonante con la nostra società sanitizzata che Instagram ha deciso di censurare il suo account, sul quale si sono avvicendati collage pornografici di gif animate, iridescenti eiaculazioni digitali, ma soprattutto una fotografia dell’artista davanti allo specchio del suo bagno con farmaci di ogni tipo tra i quali degli antiretrovirali per la cura dell’Hiv. All’immagine era sovrapposta una grande scritta roteante: “The Struggle is Real”. E’ una vera battaglia: la vita, l’arte.

Continua a leggere