Ornella Trezzi

Nasco professionalmente nel 1980 in uno studio di commercialisti, quando ancora le registrazioni contabili venivano eseguite a mano. Dopo qualche anno il miracolo: i primi computer incominciano a fare la loro comparsa. Volendo crescere professionalmente, vado a lavorare, sempre come amministrativa, in un’azienda del settore della farmaceutica, fino a quando divento mamma e decido di prendermi una lunga pausa lavorativa.
Il rientro nel mondo del lavoro è stato traumatico, per le tante cose mutate e il cambio di diversi lavori.
Finalmente approdo nella mia isola felice, fatta di arte, musica e un pizzico di follia, la P-NUTS, dove mi trovo ancora, dopo dieci anni.